Tenaglia o Tenaglie?

 

No, non si tratta di un errore di stampa! Nella quasi totalità dei documenti storici ritrovati, il nome è senza dubbio al singolare “Tenaglia” e la strada che vi ci conduce si chiama “Via al Forte Tenaglia”…

Solo alcuni documenti, in lingua Francese, lo definiscono “La Tenaille”: forse, da lì deriva la distorsione ….

Tuttavia, all’inizio della campagna di recupero avviata da “La Piuma", con la pulizia del Forte dalla vegetazione  infestante, è tornata alla luce sul pilastro d’ingresso del ponte levatoio una targa di marmo nella quale è scritto:

E’ stata una delle nostre prime scoperte: quando il lavoro fisico di “bonifica” era nel pieno, nel momento più faticoso…ecco la targa, con il nome del sito, FORTE TENAGLIE, all’ingresso! Insomma, non sarà originale, nel senso di antica quanto il Forte, potrebbe anche trattarsi di un errore di “battitura” dell’artigiano che la ha scolpita nel marmo, però noi de La Piuma ci siamo affezionati a quel, se lo è, “refuso”: ci dà il benvenuto ogni giorno, e anche questo pezzo di marmo ha acquisito un significato, è il Forte stesso che così “si è presentato” a noi.

E’ come un bimbo che si presenta dicendo il suo nome: magari lo dice “sbagliato”, ma intanto quello è ciò che lui dice di se stesso, e comunque in quella presentazione, sta la gioia di un incontro! Certo, non pretenderemo assolutamente di cambiare la toponomastica ufficiale e oramai consolidata,  né che tutti si adeguino a questa nostra scelta!