Casa famiglia su base professionale

La Casa famiglia professionale "La Piuma" è inserita all'interno dell'associazione "La Piuma" - onlus di cui condivide, oltre al nome, i valori fondanti (art.4 dello statuto) ed è membro del CO.FA.MI.LI. (Coordinamento delle case famiglia per minori della Liguria). La famiglia responsabile è stata giudicata idonea il 24 Novembre 2004 all'affido dal Servizio Sociale del Comune di Genova e dallo stesso dichiarata idonea il 18 Ottobre 2006 all'apertura della Casa famiglia professionale. La casa famiglia professionale "La Piuma" è una famiglia in cui si accolgono bambini da o a lo anni per un periodo che va dai 6 mesi ad un massimo di 2 anni su progetto concordato con il servizio sociale referente ed il Tribunale dei Minori. Lo scopo della Casa famiglia su base professionale è quello di offrire un'accoglienza temporanea anche urgente a bambini peri quali è necessario arrivare alla formulazione di un progetto che ne tuteli la crescita. Si tratta di interventi mirati al riavvicinamento alla famiglia di origine, laddove possibile e previsto, o di osservazione della situazione dei minori, per l'elaborazione di un successivo progetto di sostegno che può prevedere passaggio in famiglia affidataria o adottiva. Un luogo dove alla peculiarità della famiglia fondata sull'affetto, la relazione e l'incontro si integra la 'professionalità' dei coniugi responsabili acquisita con gli studi e le esperienze lavorative; una casa in cui bambini che vengono da percorsi difficili possano trovare la serenità ma al tempo stesso gli stimoli per affrontare il proprio percorso di crescita. Collaborano con la coppia genitoriale affidataria le rispettive Famiglie d'origine, i volontari dell'Associazione egli amici nell'intento di offrire ai bimbi accolti l'occasione di vivere la realtà della famiglia. La Casa famiglia su base Professionale attualmente lavora in convenzione con il Comune di Genova ufficio Servizi alla persona.

Forte dell’esperienza di questi anni, la Casa Famiglia partecipa al progetto de “La Piuma”onlus denominato “Forte/i insieme!!!” presso Forte TenagliE, sulle alture di Genova-Sampierdarena.

Si tratta del recupero, suddiviso in aree e lotti, di uno dei Forti della cinta muraria Genovese di cui “La Piuma” onlus ha già ottenuto concessione pluriennale da parte dell’Agenzia del Demanio proprietaria del sito e attualmente sta ottenendo le necessarie autorizzazioni edilizie.

All’interno del progetto ben più ampio di valorizzazione e apertura alla città con le diverse iniziative dell’associazione (Fattoria didattica, aree picnic e feste, museo, laboratori) che renderà tutta la realtà del Forte frequentata anche da famiglie e scolaresche, vi è una area attigua, circoscritta e potenzialmente molto riservata con un accesso indipendente, costituita da un edificio su due piani interamente da ristrutturare che sarà destinato alla Casa Famiglia e alle sue attività collaterali.

All’interno di questo edificio la Casa Famiglia disporrà non solo di spazi adeguati all’accoglienza dei 5 e non più solo 3 bambini affidati, dei volontari e del personale necessario, ma anche di un salone per la sensibilizzazione alle tematiche affido/adozione e soprattutto di due mini alloggi in grado di accogliere le famiglie affidatarie/adottive quando è in atto il percorso di avvicinamento con i bambini della Casa Famiglia.

  In questo modo sarà così possibile offrire alle nuove famiglie (ed in particolare a quelle provenienti da fuori Genova come nel caso frequente delle adozioni) e al bambino, uno spazio confortevole e significativo dove incominciare gradualmente il percorso di conoscenza reciproca. Tutto questo inserito in un contesto straordinario di natura, molto curato ed opportunamente attrezzato, lontano dal traffico e dal caos, ma allo stesso tempo sempre inserito nella rete di servizi e relazioni della città (il Forte è raggiungibile comodamente sia coi mezzi privati che pubblici urbani).

Sei un operatore (Assistente sociale, psicologo, Educatore, Magistrato, altro...) ed hai bisogno di contattare la Casa famiglia su base professionale "La Piuma»? Clicca qui per contattare direttamente la Responsabile del progetto e/o avere il documento del Progetto Casa Famiglia su Base Professionale.