Perchè e come

Il versetto della Bibbia “Non dimenticate l’ospitalità: alcuni, praticandola, hanno accolto degli angeli senza saperlo” (Eb. 13, 2-3) che è diventato parte integrante del logo,  evoca lo spirito dell’Associazione "La Piuma" onlus.

Per i membri de "La Piuma" l’incontro tra persone viene considerato occasione, a volte unica, di aiuto e di crescita reciproci solo se questo incontro si evolve in, e viene vissuto come, “farsi vicino”, nel rispetto delle differenze e dei problemi, e nell’ammirazione delle qualità.
Si tratta di accompagnare e, allo stesso tempo, lasciarsi accompagnare condividendo le fatiche, valorizzando le risorse, rispettando la libertà nello scoprire ed intraprendere la propria strada, partendo dalla considerazione che siamo tutti fratelli, “figli adottivi” di un unico Dio.
 

Se dunque è importante l’incontro con gli altri, anche la natura e il mondo ci che circonda vanno conosciuti, apprezzati e rispettati in quanto doni che ci permettono di stare meglio, di stare con le persone e di avvicinarci di più a Dio.

La piuma, nome e logo scelto per l’Associazione,  rievoca l’idea dell’angelo, il suo volo leggero e fluttuante esprime il rispetto e la discrezione con cui avvicinarsi agli altri e al mondo che ci ospita.

“La Piuma” Onlus aiuta i Soci a concretizzare questi Valori realizzando progetti nei due ambiti dell’“assistenza socio-sanitaria” e della “valorizzazione e tutela della natura  e dell’ambiente” (art. 5 Statuto Sociale).